Prodotti DOP e IGP

Il Suino nero

Salumi del Consorzio Nero di Calabria Il territorio Sui colli che sembrano inerpicarsi verso le montagne - dove orti, viti, olivi cedono pian piano il passo a maestosi castagni e longeve querce - non è raro, oggi, vedere pascolare nuovamente un antico ospite dell’ambiente calabrese, il suino nero. Nei territori della fascia presilana, sui colli dello Ionio e del Tirreno che fanno corona al Pollino, su per i declivi della Catena Costiera e delle Serre, fino ad arrivare all’Aspromonte, il Nero calabrese trova il suo habitat più congeniale. Il folto manto di lunghi e ispidi peli lo ripara dal freddo, anche in pieno inverno, cosicchè il pascolo, attività caratteristica del suino nero, non si interrompe mai e dona quella speciale sapidità e magrezza alle carni, sia fresche sia lavorate. I prodotti I salumi di suino nero di Calabria sono un’eccellenza tradizionale della regione per due motivi fondamentali, la bontà della materia prima – quando gli animali siano allevati allo stato brado e semibrado, con possibilità di pascolo e deambulazione che conferisce particolari caratteristiche organolettiche e nutrizionali sia alla massa magra, sia al grasso -  e le ricette veramente tradizionali con cui sono confezionati. Carne, sale, spezie naturali - semi di finocchietto selvatico, pepe in grani e, a richiesta, peperoncino - sono i soli ed esclusivi ingredienti di soppressata, salsiccia, prosciutto, pancetta, guanciale, capocollo; assolutamente banditi conservanti, antiossidanti, nitriti e nitrati, esaltatori di sapidità e quant’altro. Il sapore antico della carne, sapientemente lavorata al coltello e stagionata all’aria fresca e salubre delle nostre campagne, deriva solo ed unicamente dagli ingredienti naturali. Le caratteristiche nutrizionali della carne di suino nero, inoltre, costituiscono un valore aggiunto; gli animali al pascolo, con la deambulazione, bruciano molti grassi; inoltre, con l’alimentazione naturale e, nel periodo di finissaggio – il momento finale dell’ingrasso, prima della macellazione – a base di ghiande e castagne, oltre che rendere particolarmente sapida la carne, conferiscono al grasso delle proprietà che lo rendono simile al pesce azzurro, per la presenza di omega3 e omega6. Il Consorzio Nero di Calabria Il Consorzio Nero di Calabria è nato nel 2011 dalla forte volontà di allevatori e trasformatori che hanno voluto recuperare la tradizione dell’allevamento e della lavorazione della carne di Nero. Esso si pone, tra gli altri obiettivi, anche quello di tutelare e valorizzazione l’allevamento, al fine di contribuire alla difesa dell’ambiente rurale calabrese. Il presidente è Franco Simone. Info e contatti www.nerodicalabria.com info@nerodicalabria.com.