Ricetta: Lagane e ceci

Ingredienti per 4 persone

150 g di farina di semola
150 g di farina 00
acqua tiepida q.b.
200 g di pomodori pelati
250 di ceci secchi
sale, olio d'oliva q.b.
uno spicchio di aglio

Procedimento:

Mettere a bagno i ceci per 12 ore. Sciacquarli sotto acqua corrente, scolarli e metterli in una pentola capiente coperti da abbondante acqua fredda. Far cuocere senza sale fino a quando saranno pronti.
Scaldare leggermente dell’acqua.
Sulla spianatoia setacciare le farine, regolare di sale.
Al centro delle farine unire un po’ per volta l’acqua tiepida e iniziare ad impastare.
L’impasto deve risultare compatto, liscio e ben amalgamato.
Far riposare per qualche minuto coperto con un canovaccio pulito.
Infarinare il piano lavoro, dividere l’impasto in tre parti e stenderli con il mattarello tirando una sfoglia non molto sottile.
Far asciugare per qualche minuto. Infarinare le sfoglie e arrotolarle sul mattarello. Sfilare il mattarello e, con un coltello ben affilato, tagliare le lagane della misura che preferite. Srotolare le lagane e infarinarle leggermente. Far asciugare per 1 ora circa
Il tutto può essere fatto con la macchina per pasta: dopo aver tirato le piccole sfoglie, tagliare le tagliatelle con l’apposito rullo.
Per il condimento: in un tegame far scaldare un filo di olio e far rosolare lo spicchio di aglio diviso in tre. Schiacciare con una forchetta i pomodori pelati e unirli all’olio. Girare e amalgamare il tutto. Dopo circa 10 minuti di cottura del sughetto aggiungere i ceci scolati. Mescolare e versare qualche mestolo di acqua di cottura dei ceci. Regolare di sale. Far cuocere per circa 20 minuti.
Portare a bollore abbondante acqua salata e cuocere le lagane per pochissimi minuti.
Scolarle per bene e versale nel tegame del condimento. Far saltare il tutto a fuoco vivace e servire caldo.